Loading
Roberta Ceraolo Counsellor professionista a Torino
18 Maggio 2018

Roberta Ceraolo

“Essere corpo”

SABATO 30 GIUGNO ORE 11.00 // VIVENCIA

 

facilitano Roberta Ceraolo e Tiziana Coda-Zabet

 

“Scrivere e (è) curare”

SABATO 30 GIUGNO ORE 18.30 // TAVOLA ROTONDA

 

Scrivere e leggere sono atti del quotidiano. Crescendo passiamo dallo scrivere pensierini, temi, lettere, numeri, pagine di diario allo scrivere progetti, elenchi della spesa, email, appunti. Crescendo perdiamo la strada della scrittura che narra di noi o degli altri, a favore della scrittura lavorativa, che parla del ruolo o della funzione sociale. E così le parole si scollegano dal cuore e non raccontano più sogni, dolori, ricordi, esperienze di vita; diventano le parole di tutti, con poca forza e potenza. Con sorpresa possiamo intravvedere che quella strada, quella che narra e che presuppone il leggere e il rileggere con calma, è una strada che cura: risveglia l’immaginazione, scopre direzioni esistenziali inespresse, alleggerisce da passati faticosi. Ma, soprattutto, ci fa prendere consapevolezza che siamo tante storie. Di solito aderiamo solo a una, e invece, scrivendo, ne nascono tante altre, nuove, su di noi e sulle persone intorno a noi. Il passato si può cambiare, il presente si rivela nella sua bellezza, il futuro si manifesta in forme sconosciute di noi stessi. Con il tempo e la pazienza e il perseverare, la parola diventa tramite di dialogo tra il cuore e il pensiero e ritorna ad essere nostra, una parola potente, che dichiara coerenza tra ciò che si sente, si pensa e si agisce. Una parola che crea realtà.

L’incontro è esperienziale, aperto agli adulti, tutti sanno e possono scrivere, non sono richieste competenze specifiche, né il “saper scrivere”. Sono richiesti: coraggio, voglia di divertirsi, curiosità, disponibilità… e quaderno e penna, come una volta, quando andavamo a scuola e volevamo conquistare il mondo con i nostri sogni.

 

ROBERTA CERAOLO

 

Sono laureata in Lettere Moderne, e il mio mondo lavorativo è stato per vent’anni quello delle case editrici e delle biblioteche. Al contempo, ho seguito percorsi di svelamento di me stessa, tra cui la Biodanza, che mi ha guidato alla Formazione, per divenire Facilitatrice e Didatta. Counsellor professionista dal 2009, lavoro in incontri individuali e di gruppo usando anche la scrittura, che sempre più mi conquista per il suo danzare tra le parole. Vivo a Torino e mi accompagna in questo passaggio terreno una meravigliosa creatura, mia figlia, il sole che illumina i miei passi.