Loading
19 Maggio 2020

Susanna Ponzone e Miguel Capriolo

Ciao siamo Susanna e Miguel, siamo due facilitatori di biodanza, abitavamo in città e 4 anni fa abbiamo scelto di tornare a vivere in campagna, in mezzo alla natura, in un luogo che ricorda molto l’ambiente della vostra scuola.
Abbiamo chiamato la casa La Casa delle Caramelle perchè è dolce e accogliente e lo spazio esterno Spazio Biocentrico con Prato, Frutteto e Orto biocentrici perchè qui seguiamo e coltiviamo tutto in modo più naturale possibile. Io sono allergica a tutti i tipi di veleni che uccidono gli animali perciò non li usiamo e quando c’è un animale che danneggia un vegetale che vogliamo proteggere come per esempio le chiocciole che mangiano fiori e verdure le spostiamo in un luogo dove non danneggiano. Se poi dobbiamo uccidere qualche animale fastidioso come zanzare e calabroni lo facciamo senza veleni così poi li possono mangiare le galline. E’ un modo per ringraziare la vita e la morte in un ciclo continuo.
Ora vi faremo vedere dei video di 3 momenti della vita in campagna con tre giochi con la musica. Vi ringraziamo tanto per la vostra attenzione.

Sarei molto semplice ed essenziale ascoltando anche i bimbi. Se va bene così io procedo a preparare tutto l’insieme
un abbraccio
Susanna e Miguel

Miguel Aldo Capriolo: sono nato a Buenos Aires in Argentina ed in ognuno dei numerosi viaggi in Italia ho gustato la vita agreste nella cascina della nonna materna. Nel 2016 ho sentito la necessità di ritornare alla natura iniziando questo meraviglioso progetto della Casa delle Caramelle in un piccolo borgo astigiano. Nel 2018 sono diventato facilitatore di Biodanza.

Susanna Ponzone: Mi sono Diplomata all’Isef nel 1979. Nel 1998 ho iniziato una formazione biennale in Counseling umanistico presso l’Aspic di Roma, ho conosciuto l’ass. Idea per la Depressione e l’Ansia con cui ho collaborato per anni e ho incontrato Biodanza che ha integrato il mio passato e guidato i miei passi fino ad oggi. Nel 2000 mi sono Laureata in Scienze motorie con una tesi su Biodanza e mi sono iscritta al primo ciclo della scuola di formazione di Torino, nel 2003 mi sono Titolata Facilitatrice di Biodanza ed ho fondato con insegnanti e colleghe l’ass. L’Airone di Asti con cui abbiamo svolto il progetto “L’intelligenza affettiva” in diverse scuole dell’infanzia delle province di Asti, Torino e Cuneo. Sono Didatta nelle Scuole di Biodanza formata sotto la guida del fondatore del movimento di Biodanza Rolando Toro Araneda e mi sono specializzata in Biodanza per bambini e adolescenti ed Educazione al contatto con Sandra Salmaso, in Biodanza e Progetto Minotauro con Marcelo Mur e Valkiria Bolinelli, sono in formazione per l’Albero dei Desideri e I Ching con Marlise Appy e Angelina Pereira. Nel frattempo sono diventata posturologa e pratico meditazione Vipassana . Da tre anni propongo Biodanza a gruppi di persone diversamente abili e a gruppi di allievi delle scuole di ogni ordine e grado. Ho un naturale e spontaneo desiderio di trasmettere sapere perciò da 2 anni ho accettato la sfida di dedicarmi alla formazione in Biodanza diventando co-direttrice della Scuola di Biodanza del Piemonte. Dal 2015 propongo il Progetto Benessere a scuola: Biodanza una metodologia possibile nelle istituzioni scolastiche. Conduco gruppi settimanali ad Asti e Torino.

Category: CONFERENZE 2020