Loading
Tiziana Coda Zabet direttrice della Scuola di Formazione di Biodanza del Piemonte
5 Giugno 2018

Tiziana Coda Zabet

“Nuovi paradigmi in educazione e politica”

SABATO 30 GIUGNO ore 10.00 // CONFERENZA

 

Nessun gesto, nessuna scelta oggi può esimersi dall’essere politica.
I nostri bisogni consumistici, il nostro modo di nutrirci, ma soprattutto il nostro modo di comunicare e cosa comunichiamo, come, con chi scegliamo di accompagnarci, i luoghi in cui si dirigono i nostri passi, i nostri sguardi, tutto è politica.
Come la visione del mondo che vogliamo consegnare nelle mani dei futuri nati, consapevoli che tutto è interazione, incerto, misterioso.
Per creare uno spazio di riferimento accogliente che conduca bambine/i e adulti a essere, uno spazio di presenza, di riflessione, lo spazio del qui e ora.
Sulle tracce di Maturana: “E io penso che ero felice perché la mia attenzione/tensione non stava nel futuro: potevo osservare le pietre, le ossa, vivevo nel presente” (“Emozioni e linguaggio in educazione e politica”)

 

“Essere corpo”

SABATO 30 GIUGNO ORE 11.00 // VIVENCIA

 

facilitano Roberta Ceraolo e Tiziana Coda-Zabet

 

 

“Pedagogia dello stupore”

DOMENICA 1 LUGLIO ore 09.30 // TAVOLA ROTONDA

 

Stiamo ricercando un mondo più umano, stiamo ricercando un mondo non pieno di ‘cose’, ma colmo di anima. Un mondo abitato, dove ogni essere, sia esso umano, vivente, pietra, nuvola, ci parla e ci conduce attraverso sentieri ancora sconosciuti, alla comprensione.
Solamente attraverso questa modalità di conoscenza, la fenomenologia, possiamo dialogare col mondo attraverso i nostri sensi aperti, attenti a cogliere le infinite sfumature della realtà.
E il mondo entra in noi, dialoga, ci insegna, coltiva e prepara lo spazio interiore affinché noi possiamo ancora stupirci, riempirci di meraviglia, ridere di cose semplici.
Se ogni cosa è viva, dovrà finire lo sfruttamento, la prevaricazione, il dominio sugli altri e sul pianeta.
Diventeremo co-creatori. Creeremo non più in concorrenza, ma insieme.

 

“Mi emoziono”

DOMENICA 1 LUGLIO ore 12.00 // LABORATORIO ESPERIENZIALE

 

Racconto di ascolto, espressione, riflessioni sulle nostre emozioni, condotto in prima elementare, ripercorso da noi.

 

TIZIANA CODA ZABET

 

Sono stata insegnante di scuola elementare, occupandomi di dinamiche relazionali e di educazione alla salute, e ho praticato per anni la meditazione Zen.
Insegnante titolare didatta di Biodanza più che ventennale, tutor e docente, attualmente sono co-direttrice della Scuola di Formazione di Biodanza del Piemonte, collaboro ai processi di formazione in diverse scuole italiane ed estere, conduco stage e corsi settimanali di approfondimento e per inizianti e lavoro in Scuole Materne, Elementari e Medie con bambini, adolescenti, genitori e figli, e insegnanti.
Nel 2009 ho fondato la prima Scuola Parentale Biocentrica per bambini da 1 a 14 anni a Torino, in cui si approfondisce lo studio e la pratica dell’Educazione Biocentrica, dall’intuizione di Rolando Toro Araneda: www.lavitaalcentro.org
Organizzatrice del primo Symposium di Educazione Biocentrica, a Torino, il 30 giugno, 1 e 2 luglio 2017, www.educazionebiocentricatorino.it